Struttura

PRESENTAZIONE DELLA
RESIDENZA SANITARIA ASSISTITA

La Residenza sorge su un’area delimitata da Via Dei Sestili, Via del Quadraretto ed altri lotti privati.

È ubicata in Roma a Via Dei Sestili n. 18 in una zona salubre a breve distanza da importanti vie di comunicazione ed attraversamenti urbani (Via Tuscolana e Via Appia) ed è servita da numerosi mezzi di trasporto pubblici compreso la metropolitana urbana.

I nostri numeri di telefono sono:

  • Tel. 06/76902864
  • Fax 06/76902672

La nostra amministrazione vi darà ascolto con la massima disponibilità e cortesia fornendo ogni tipo di informazione richiesta. Inoltre è stato installato il servizio di cortesia che consente di accedere, senza parlare con l’operatore, direttamente con gli interni desiderati, ad oggi  disponiamo di 48 posti–letto.

Per quanto riguarda la sistemazione dei 48 ospiti i posti letto sono così suddivisi:

  • n° 6 camere per  4 ospiti  con proprio servizio igienico direttamente accessibile
  • n° 8 camere per 3 ospiti  con proprio servizio igienico  direttamente accessibile

Le 14 camere di degenza sono così suddivise:

  • n° 1 camera a 4 letti e n° 3 a tre letti al  primo e secondo piano
  • n° 2 camera a 4 letti al quarto piano e n° 2 camere a 3 letti al terzo piano
  • n° 2 camere a 4 letti al quarto piano

Ad ogni piano di degenza, escluso il IV,  un soggiorno/pranzo corredato di televisore, a tutti i piano vi è un locale per la distribuzione del vitto mentre le medicherie sono poste al piano terra ed al IV piano.

Al piano terra sono ubicate le stanze: Uffici Amministrativi, Sala Gioco, Sala Polivalente, Terapia Occupazionale.

La Cappella, la palestra per la fisioterapia e la sala mortuaria sono collocate al piano seminterrato.

La stanza di podologia/parrucchiere è situata al piano terra.

Al quinto piano sono ubicate: la stanza del Medico Responsabile e la Direzione.

RESPONSABILI

Amministratore Unico:     Prof. Mauro SPALLONE

Medico Responsabile:     Dott. Francesco ROSSI

Coordinatrice:                  Dott.sa Francesca BARTOLI

TIPOLOGIA DELLE PRESTAZIONI FORNITE E MODALITÀ DI ACCESSO

La nostra Residenza, data la tipologia della sua autorizzazione  effettua solo ed esclusivamente ricoveri ordinari.

MODALITÀ DI ACCESSO

Il ricovero avviene solo ed unicamente attraverso le liste di attesa della Azienda Sanitaria territorialmente competente ovvero la  ROMA 2  la quale ci indica e ci invia, dopo aver effettuato le opportune valutazioni ed aver rilasciato il nulla osta, l’ospite.

Il nulla osta  deve essere presentato all’Amministrazione che  dispone il ricovero.

L’ufficio amministrativo è posto al piano terra ed è operativo:

  • dal lunedì al venerdì  dalle ore 09.00 alle ore 18.00
  • il sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00

In un luogo affollato come una R.S.A., il furto o lo smarrimento di denaro, gioielli o altro valori sono sempre possibili: la Direzione non si assume la responsabilità per questi inconvenienti; consigliamo, quindi, di portare soltanto gli effetti personali strettamente necessari.

Nei  giorni successivi è sempre possibile farsi portare da casa quanto necessario. La documentazione necessaria da presentare al momento del ricovero è la seguente:

  • Originale del nulla osta rilasciato dalla A.S.L.
  • Fotocopia del documento di riconoscimento
  • Fotocopia del codice fiscale e libretto sanitario

E’ importante comunicare al medico responsabile  notizie relative ai farmaci che si prendono abitualmente anche se si tratta soltanto di lassativi, antidolorifici o sciroppi per la tosse anche se, successivamente al ricovero, lo stesso  prende contatto con il Medico di Base dell’Ospite onde verificare e concordare la terapia farmacologica in atto.

RICOVERO 

Il fine essenziale dell’ospedalità privata è mirare a fornire le migliori cure in un clima di umanizzazione orientato alla soddisfazione degli ospiti data la peculiarità propria della categoria basata sull’alternativa e la libera scelta e, quindi, la qualità, l’efficienza e l’efficacia delle cure sono un dovere deontologico e contrattuale dei medici.

  • La Clinica San Michele Arcangelo effettua solo ed esclusivamente ricoveri ordinari programmati e tali tipologie di ricoveri vengono effettuati solo ed esclusivamente  dal CAD della A.S.L. Roma 2.
  • I documenti da presentare al medico preposto all’accettazione sono:
    • Nulla osta al ricovero redatta dalla A.S.L.;
    • documento di identità;

LE DIMISSIONI E CONTINUITÀ ASSISTENZIALE

La dimissione dal servizio (stabilita o dalla ASL o dal paziente/parente) può accadere per i seguenti motivi:

  1. Trasferimento in altra struttura;
  2. In caso di decesso dell’ospite;
  3. Dimissioni volantarie dell’ospite al servizio;
  4. Aggravamento dell’ospite
  5. In caso di protrarsi oltre il decimo giorno del ricovero in altra struttura
  6. Amministrativa ove la sua degenza in un presidio ospedaliero superi i 10 giorni. Al momento della dimissione allo stesso  saranno consegnate

Nel caso come da punto 1) e 4) la Clinica compila la “Scheda Clinica di Dimissioni” ove si riportano dati inerenti la terapia praticata e consegnata al Medico di Medicina Generale o alla struttura che riceverà il paziente.

Nel caso 2) l’addetto amministrativo comunica alla ASL il decesso.

Nell’eventualità trascritto nel punto 3) l’ospite dovrà provvedere a presentare la “Dichiarazione di rinuncia al ricovero” alla clinica la quale a sua volta provvederà a compilare la  “Lettera di Dimissione”. Si consegna al paziente la “Scheda clinica di dimissione” in cui si riportano le seguenti informazioni:

  • la scheda di dimissione  ( contiene la diagnosi di dimissione e l’elenco di tute le più importanti attività cliniche effettuate durante il ricovero. E’redatta in forma dattiloscritta e l’originale viene conservato nella cartella clinica )
  • la prescrizione terapeutica redatta su appositi modelli
  • le indicazioni dietetiche da osservare

La scheda clinica di dimissione viene consegnata nei casi di eventuali ulteriori ricoveri in altra struttura, per visite ambulatoriali e per il medico di medicina generale

Nel caso del punto 5), l’addetto amministrativo comunica alla ASL la dimissione.

Qualora si dovesse procedere all’interruzione del servizio per i motivi sopra descritti, il Medico Responsabile  avrà il compito di riportare tutta la documentazione relativa alla sospensione del servizio all’interno della cartella ospite e procedere all’archiviazione degli stessi.

In caso di trasferimento e di dimissione tutti i documenti precedenti il ricovero in clinica sono consegnati al paziente.

Tutti i cittadini hanno diritto all’accesso civico che consiste nella possibilità di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalla nostra R.S.A.   La richiesta di accesso civico deve consentire alla  Clinica San Michele Arcangelo S.p.A. di individuare il dato, il documento o l’informazione che si intende acquisire, sono pertanto inammissibili le richieste generiche. 

Per la richiesta di copia della cartella clinica e per le richieste di accesso civico il cittadino deve contattare gli uffici amministrativi al telefono numero : 06 76902864 e/o alla mail : clinica.sanmichele·@libero.it.

La copia della cartella clinica verrà consegnata entro 7 (sette) giorni dalla richiesta previa corretta compilazione del modulo

ACCREDITAMENTO

DCA N° 00263 del 26/06/2013 per 48 posti letto